Autoritratto

60e84f1de3e2f0000732d7c4

Autoritratto

 Genera il pdf
Inventario
F31653
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Tecnica e supporto
Olio su tela
Misure (in cm)
60x47,5
Notizie storico critiche
Identificato come opera del Creti dal 1819 come testimonia l'inventario della collezione Grassi, si può forse ritrovare anche nell'inventario Fava del 1745 in cui è citato un autoritratto da giovinetto del Creti (sala Sesta, inventario Conte Malvezzi).
Soggetto o iconografia
Ritratto di giovane ragazzo a mezzo busto con capelli scuri ricci lunghi fin sopra le spalle. E' l'autoritratto del Creti. Giacca scura e foulard al collo bianco. Con la mano sinistra tiene la tavolozza, con la destra il pennello. Sfondo scuro
Bibliografia
R. Roli, Donato Creti, Milano, 1967, p. 92 ; A. Mazza in Antico e Moderno, Bologna 2014, pp. 110-111 (con bibliografia precedente); A. Mazza, in Two centuries of Italian Portrait Painting, Riga 2015, p. 75;
Mostre
Mostra del Settecento Bolognese (Bologna, 1935); Bologna si rivela (Bologna, 2007); Antico e Moderno (Bologna, 2014); Two centuries of Italian Portrait Painting (Riga, 2015); Dal Cinquecento al Novecento. Il ritratto nelle Collezioni d'Arte e di Storia della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, (Bologna 29/1/-27/3/2016) (senza catalogo); Burrini, Crespi, Creti, Gandolfi - Il Settecento bolognese nelle Collezioni della Fondazione Carisbo (Bologna, 2020-21);
Note
Misure con cornice: 76x62x5