Bologna - Basilica di S.Domenico - Frate Damiano Zambelli - Stalli del coro: particolare

60f6ddcc3c12a10007f19813

Bologna - Basilica di S.Domenico - Frate Damiano Zambelli - Stalli del coro: particolare

Inventario
FF 1203-358

Notizie storico artistiche

Data della ripresa
1953 post
Oggetto
Negativo
Materia e tecnica
gelatina bromuro d'argento/ vetro
Misure immagine (in cm; hxb)
18x24
Indicazione di colore
B/N
Iscrizioni
Sul pergamino originale nota manoscritta a inchiostro "Intarsi coro/ Chiesa di S.Domenico"
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Opere d'arte - Scultura - Cori lignei - Tarsie - Stalli del coro - Scranni del coro - Artisti - Artigiani - Intagliatori - Dipinti - Pittori
Bibliografia
Frisoni Cinzia (a cura di), Bologna s'industria. La rinascita economica dal secondo dopoguerra agli anni '80 nelle immagini dell'archivio Fototecnica, Santarcangelo di Romagna, 2019; padre Venturino Alce, Il coro intarsiato di San Domenico in Bologna, Bologna, 2002.
Note
Documentazione del coro posto nell'abside della basilica di S.Domenico a Bologna. Opera realizzata da frate Damiano Zambelli da Bergamo tra il 1528 e il 1530 mentre la fattura dei due bracci laterali è da ascriversi agli anni 1541-1549. Le riprese sono focalizzate sulla parte centrale degli stalli con intarsi di tipo geometrico. Il riferimento nello schedario manoscritto della ditta Fototecnica è a Hans Landolt, committente di un nutrito gruppo di immagini relative all'arte delle chiese bolognesi, con particolare interesse ai cori in legno intarsiato.