Bologna - Officine Rampinelli - Interno dell'officina con macchinari

60f6ddcb3c12a10007f18887

Bologna - Officine Rampinelli - Interno dell'officina con macchinari

Inventario
FF 2070-023

Notizie storico artistiche

Data della ripresa
1962 post
Oggetto
Negativo
Materia e tecnica
gelatina bromuro d'argento/ vetro
Misure immagine (in cm; hxb)
18x24
Indicazione di colore
B/N
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Industria meccanica - Officine meccaniche - Biciclette - Accessori - Manutenzione - Riparazione - Rampinelli - R.E.G.
Bibliografia
Pezzella Letizia, Fototecnica Artigiana e Fototecnica Bolognese. Industria, artigianato e commercio nel fondo fotografico del Museo del Patrimonio industriale, in "Scuola officina", n. 2, luglio-dicembre 2007, pp. 4-7; Pedrocco Giorgio, Bologna industriale, in Storia di Bologna - Bologna in età contemporanea 1915-2000, v. 4**, Bologna 2013; Indicatore della provincia di Bologna. Guida amministrativa, professionale industriale e commerciale, Bologna 1948, p. 172. Si veda la pagina http://www.frameteller.it/2016/04/08/roto-r-e-g/
Note
Non si hanno notizie precise sulla nascita dell'officina Rampinelli, produttrice di accessori per biciclette e motocicli. Nell'Indicatore della Provincia di Bologna del 1948 risulta una ditta Rampinelli Emilio, con sede in Via Laura Bassi 23, produttore di accessori per bici e moto. Le immagini rintracciate nell'unica scatola rimasta nel fondo (erano in origine 33, con riferimento a Rampinelli Eugenio) probabilmente appartengono a momenti diversi nella storia dell'azienda: una prima fase che mostra locali poco ampi e macchinari datati (forse proprio nel laboratorio di Via Laura Bassi) e un successivo trasferimento in un nuovo stabilimento, come testimoniano queste immagini con ambienti molto più luminosi e attrezzature moderne oltre a una veduta esterna dell'azienda (FF_2070_018). La collocazione accanto alla ditta Malaguti fa ipotizzare una sede a San Lazzaro di Savena. Attualmente la ditta La Roto srl, aperta nel 1972 a Monterenzio in provincia di Bologna da Eugenio Rampinelli e Giorgio Antonelli, è proprietaria degli storici marchi di accessori per biciclette R.E.G (Rampinelli). "Il marchio R.E.G. fu acquisito dalla Roto a metà degli anni ’70, ed era specializzato nella produzione di fascette passacavi, pedali e serie sterzo, oltre a ottime congiunzioni in microfusione".