Canton dei Fiori

60e84f24e3e2f0000732d894

Canton dei Fiori

 Genera il pdf

Notizie storico artistiche

Datazione
Firma
Firmato e datato.
Tecnica e supporto
Olio su cartone
Misure (in cm)
30x24
Iscrizioni
"Dina de' Paganis 1941"
Notizie storico critiche
Nata a Sulmona nel 1891 da Virgilio Pagan de' Paganis si trasferì a Bergamo con la famiglia dpo aver conseguito il diploma alla Regia Scuola Tecnica si recò a Bologna per frequentare l'Accademia di Belle Arti dove fu allieva di Domenico Ferri. Pur essendo amica di Arcangeli, Romagnoli, Corazza, Cervellati, della Mascellani, Dina Pagan de Paganis si tenne per tutta la vita lontana dal mondo dell'arte e da quello accademico.
Il dipinto fu esposto nel 1943 alla Mostra d'Arte dell'Associazione donne artiste organizzata presso Palazzo del Podestà.
Soggetto o iconografia
Veduta dell'angolo fra via Rizzoli e via Dell'Indipendenza, detto Canton dei Fiori perchè dal 1700 si teneva il mercato di fiori freschi. Il nome oggi è caduto in disuso.
Bibliografia
F. Varignana, Le collezioni d'arte della Cassa di Risparmio in Bologna - I DIPINTI, Bologna, 1972, p.464;
F Sinigaglia, Dina Pagan de' Paganis, in punta di piedi tra i nascosti, in punta di piedi, in Strenna Storica, 2020.


Mostre
Mostra d'arte dell'Associazione Donne Artiste (Bologna, 1943)