Giovan Battista Comelli

60f415616e15f700077d6406

Giovan Battista Comelli

Inventario
F31206
Autore:
Categoria:

Notizie storico artistiche

Inventore
Frulli A.
Disegnatore
Frulli A.
Luogo e anno di edizione
Bologna, XIX secolo
Tecnica e supporto
Litografia alla matita
Misure foglio (in mm)
473 x 325
Iscrizioni incise

Fondo/Raggruppamento
Notizie storico critiche
Giovan Battista Comelli nacque a Bologna il 24 giugno 1776; seguì in Bologna studi di filosofia e di medicina, fino alla laurea conseguita il 19 nov. 1799. Tra i suoi maestri si ricordano il fisico Canterzani, Giovanni Aldini e Luigi Galvani. Parallelamente alla sua carriera scientifica e alle tappe della lunga attività di docente, si consolidava una notorietà nello esercizio della attività ospedaliera che lo faceva annoverare tra i medici più celebrati del suo tempo. Socio di diverse accademie italiane e straniere, fu anche membro e vicepresidente del Consiglio provinciale di sanità. Vigoroso e attivo fino in tarda età, non lasciò l'insegnamento e la direzione della clinica medica che nel 1860, a 84 anni. Ritiratosi dagli impegni pubblici, non cessò tuttavia dalla professione privata che condusse incessantemente fino all'età di 90 anni.