Il ponte lungo sul Reno

60e84f32e3e2f0000732da6f

Il ponte lungo sul Reno

Inventario
M129
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Firma
Firmato
Tecnica e supporto
Olio su tela
Misure (in cm)
37,5x50,5
Iscrizioni
Sul retro: "Giovanni Barbieri Fece"
Notizie storico critiche
Il dipinto ha valore soprattutto a livello documentaristico. Deriva dall'analoga incisione del canonico Giuseppe Termanini del 1820. Da qui la datazione. A sua volta si rifà ad una veduta di Pio Panfili del 1795.
Sullo sfondo il portico che sale verso San Luca composto da 666 archi e lungo Km 3,796 e sulla destra ben visibile il Santuario eretto sul colle della Guardiaa 289 metri sul livello del mare.
Soggetto o iconografia
Grande veduta del ponte sul Reno. Nel fondo il portico della salita a S. Luca e alla destra il Santuario sul colle della Guardia. Figure di pescatori. Alberi e cielo azzurro con nubi bianche.
Bibliografia
G. Zucchini, Edifici di Bologna, repertorio bibliografico e iconografico, Roma 1931, p. 138; F. Varignana, Le collezioni d'arte della Cassa di Risparmio in Bologna - I DIPINTI, Bologna, 1972, p. 417; B. Buscaroli, Vedute bolognesi dal Vanvitelli a Giovanni Boldini, Bologna, 2008; M. Naldi (a cura di), San Michela aveva un bosco, Bologna 2010, p. 90
Mostre
Visioni di Bologna (Bologna, 23/5 - 6/6/1954); Bologna ai tempi di Stendhal (Bologna, 16/5 - 31/5/1972)