Incontro di Sant'Anna e San Gioacchino alla porta aurea

60f415616e15f700077d5f7a

Incontro di Sant'Anna e San Gioacchino alla porta aurea

Notizie storico artistiche

Inventore
Dürer Albrecht (Norimberga 1471- 1528)
Luogo e anno di edizione
Venezia 1518 (?)
Tecnica e supporto
Bulino
Misure foglio (in mm)
295 x 211
Misure immagine (in mm)
293 x 214
Notizie storico critiche
La serie della vita della Vergine, copiata da quella di Albrecht Durer, fu realizzata da Marcantaonio Raimondi mentre ancora si trovava a Bologna, ma venne portata a termine ed editata a Venezia dai fratelli Nicolò e Domenico del Gesù il cui marchio compare nell'ultima stampa della serie: la Glorificazione della Vergine, insieme al monogramma dei gesuati sostennero gli editori fino al 1520 circa. Gli studiosi oggi concordano sul fatto che Raimondi copiando le stampe di Durer non aveva intenzione di realizzare un plagio, dato che all'epoca queste problematiche erano del tutto nuove e non esistevano leggi che tutelassero il diritto d'autore, la cui normativa era ancora tutta da definire. La serie presente nelle nostre collezioni è riferibile al secondo stato nel quale venne aggiunta la numerazione delle lastre.
Niccolò e Domenico Sandri, incisori, librai ed editori attivi a Venezia. Avevano bottega alle Mercerie presso Campo San Zulian, all'insegna del Gesù, da cui trassero il soprannome.
Il monogramma dei due stampatori (due triangoli contrapposti per i vertici con iniziali N.D. in alto ed F.S. in basso sormontati da croce greca.) apposto sull'ultimo esemplare della serie può, secondo chi scrive, servirci a datarne la tiratura attorno al 1518, poiché l'utilizzo di questa marca da parte dei due editori è attestato solo nel 1518.

Bibliografia
Heinecken 1778, p. 300, n. 1, 1; Armano 1830, p. 28, foglio 78, II; Bartsch 1803-1821, XIV, p. 406, n. 621, 1; Delaborde 1888, p. 260, n. 235; Ferrara e Gaeta Bertelà 1975, n. 455b; Oberhuber 1978, 27, p. 307, n. 621 (406); Strauss 1981, p. 347, 277, C2; Pon 2004, pp. 39-66; Fara 2007, p. 286, 4980, “Stampe bolognesi di Marc'Antonio Raimondi intagliatore”, in Aperto, Bollettino del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe della Pinacoteca Nazionale di Bologna, Numero 2, 2009.