La Vergine protegge due membri di una confraternita

60f415606e15f700077d513f

La Vergine protegge due membri di una confraternita

 Genera il pdf
Inventario
4908
Categoria:

Notizie storico artistiche

Inventore
Caliari Paolo detto il Veronese
Disegnatore
Carracci Agostino
Luogo e anno di edizione
Venezia 1582-83
Tecnica e supporto
Bulino
Misure foglio (in mm)
321 x 226
Misure immagine (in mm)
287 x 216
Iscrizioni incise
sul verso a sinistra marca della Cassa di Risparmio di Bologna con all'interno il n. 64 Ca ad inchiostro antico: P. Vero/Agostino
Notizie storico critiche
L'incisione deriva da un dipinto perduto di Paolo Veronese e venne probabilmente realizzata da Agostino Carracci alla fine del suo primo soggiorno veneziano verso il 1582. La datazione è supportata dallo stile incisorio caratterizzato dalla ricerca illuministica e dalla acquisita capacità del bolognese di rendere attraverso il tratteggio del bulino il cangiante colorismo tipico del Veronese. L'esemplare al rovescio rispetto all'originale è una controprova dell'esemplare di III stato, sconosciuta ai repertori tradizionali. Lo Zani (P. Zani, Encicopedia Metodica, Parma Biblioteca Palatina, ms, 3641, fasc. 1)cita una controprova avanti lettera ad oggi sconosciuta. Dal catalogo Fasella risulta che l'incisione venne valutata £ 100 STATI: S1. Incisione a bulino, mm 299 x 216 (lastra) (Vienna) S2. Nel margine in basso a destra: Horatio/Bertelli for. (Vienna) S3. Aggiunto prima dell'indirizzo di Bertelli: "Color che uniti in charita perfetta,/Menan qua giù uiuendo i giorni el hore,/Fratelli in Christo, dalla sua dileta, Madre, raccolti son con santo amore; Ella gli custodisce ella gli accetta Come suoi figli, et mette in somo Honore..." Malvasia pensava che i versi fossero composti dallo stesso Agostino. (Baltimora, Bassano, Berlino, Bologna PN 2020, PN 24805; Bologna FCRB 4905, 4906, 4907, Boston, Brema, Coburg, Colonia e altre) *S3 controprova: Bologna FCRB 4908 COPIE: C1. Anonimo, incisione in controparte. mm. 383 x 280 (lastra). In basso a destra lungo il margine è scritto: Fr. Valegio form. (Firenze BM), inserita in una elegante cornice.
Soggetto o iconografia
Due uomini appartenenti ad una confraternita protetti dal manto della Vergine
Bibliografia
inedita