Loth e le figlie

60e84f3de3e2f0000732dbd9

Loth e le figlie

 Genera il pdf

Notizie storico artistiche

Datazione
Tecnica e supporto
Olio su tela
Misure (in cm)
131x174
Notizie storico critiche
Tema ricorrente nella produzione del Cantarini, questo Loth e le Figlie è da inserirsi nella sua piena maturità stilistica. In recenti conferenze Andrea Emiliani ipotizza interventi dei suoi eredi, in particolare di Flaminio Torri, in alcuni particolari.
Soggetto o iconografia
Loth al centro della scena ha il torso nudo e porta intorno alla vita un drappo rosso. A sinistra e a destra le due figlie con vesti più luminose, rosso acceso e blu brillante, intente a mescere il vino da due piccole fiasche. iI toni cupi prevalgono.
Bibliografia
Bologna Arte Antiquaria, Bologna, 2002; M. Minozzi, in: Le Collezioni d'Arte della Cassa di Risparmio in Bologna e della Banca Popolare dell'Adriatico, a cura di A. Coliva, Milano, 2005, p. 84.
Mostre
Bologna Arte Antiquaria (Bologna, 2002); Reni, Guercino, Cantarini, Pasinelli. Il Seicento bolognese nelle collezioni della Fondazione Carisbo, (Bologna 2019)