Nevicata

60e84f21e3e2f0000732d843

Nevicata

Inventario
F25973
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Firma
Firmato in basso a sinistra
Tecnica e supporto
Olio su tela
Misure (in cm)
25x34,5; con cornice: 50 x 65 x 5
Notizie storico critiche
Il piccolo dipinto, proveniente dalla collezione Rollino, è una delle prime opere conosciute realizzate da un Morandi appena ventenne, un quasi monocromo grisaille dal vago sapore ancora impressionista. Si tratta forse della stessa "Nevicata" (del '10) citata da Pompilio Mandelli a pag. 14 del suo "Via delle Belle Arti" (Bologna, 2002), "una Nevicata che dicevano molto bella e che Morandi pare conservasse arrotolata sopra un armadio...".
Soggetto o iconografia
Paesaggio urbano sotto la neve. Ai lati muri di edifici, sullo sfondo campanile e casolare.
Bibliografia
F. Arcangeli, Bologna, 1964 pp. 17-18; M. Pasquali, Morandi. Opere catalogate tra il 1985 e il 2000, Bologna, 2000, p. 3; B. Buscaroli (a cura di), 5 Febbraio 1909 - Bologna Avanguardia Futurista, Bologna 2009, p. 87; M.C. Bandera (a cura di), Morandi - l'essenza del paesaggio, Milano 2010; L. Marchesini in Da Cimabue a Morandi, Bologna 2015, pp. 356-357; L. Regano in Da Giotto a de Chirico. I tesori nascosti, Sant'Arcangelo di Romagna 2016, p. 288; A. R. Delucca, La collina dell'anima - Giorgio Morandi e la sua Grizzana, Genova 2018, p. 66; V. Sgarbi, Il Novecento Vol. 1, Bergamo 2018, p. 264-265;
Mostre
Cento anni d'arte alla Farnesina (Roma, 2003-2004); 5 Febbraio 1909 - Bologna Avanguardia Futurista (Bologna, 2009); Morandi, l'essenza del paesaggio (Alba, 2010); Da Cimabue a Morandi (Bologna, 2015); Da Giotto a de Chirico. I tesori nascosti, (Salò 2016);
Note
E' stato in comodato al Museo Morandi fino al febbraio 2003; ASTE: Christie's, Roma, 1991.
E' esposto in permanenza al Museo della Storia di Bologna a Palazzo Pepoli.