San Pietro e il gallo

60f415606e15f700077d5643

San Pietro e il gallo

Inventario
8735
Categoria:

Notizie storico artistiche

Inventore
Carracci Annibale
Disegnatore
de Conti Domenico
Luogo e anno di edizione
Roma
Tecnica e supporto
Acquaforte
Misure foglio (in mm)
350 x 210
Misure immagine (in mm)
315 x 207
Notizie storico critiche
Questa stampa, già registrata nell'Indice della Calcografia Camerale del 1754 tra le incisioni derivate da Annibale fu, secondo Gori Gandellini, realizzata da Domenico de Conti che la "disegnò e intagliò (la stampa) presso Annibal Caracci", Nagler la cita come derivata da Antonio Carracci.
Bibliografia
Indice della Calcografia Camerale del 1754 , p. 41
G. Gori Gandellini, Notizia istoriche degl'intagliatori. Opera di Gio. Gori Gandellini Sanese. Siena, presso Vincenzo Pazzini Carli e figli, 1771, I vol., p. 225
G. K. Nagler, Neues allgemeines Kunstler Lexicon, 22 voll., Munchen 1835 - 1852, III, p. 70
Ch. Le Blanc, Manuel de l'amateur d'estampes, 4 voll, II, Paris 1856, p. 44
C. A. Petrucci, Catalogo generale delle stampe tratte dai rami incisi posseduti dalla Calcografia, Roma 1953, p. 145, n. 337
E. Borea, G. Mariani, Annibale Carracci e i suoi incisori, cat. mostra, Roma 1986, p. 276