Volto della sala da conversazione del Sig. Luigi Naldi, in Bologna

60f415616e15f700077d59ae

Volto della sala da conversazione del Sig. Luigi Naldi, in Bologna

Notizie storico artistiche

Inventore
Basoli Antonio (Castel Guelfo, 1774 - Bologna, 1848)
Disegnatore
Basoli Luigi e Basoli Francesco
Luogo e anno di edizione
Bologna, 1827
Tecnica e supporto
Acquaforte
Misure foglio (in mm)
386 x 480
Misure battuta (in mm)
296 x 366
Iscrizioni incise
Timbro a secco della Cassa di Risparmio 4189
Notizie storico critiche
Anche questa serie di stampe, fa parte di quel nutrito grupo di opere a stampa con fine didattico realizzate da Basoli in collaborazione coi fratelli Luigi e Francesco.Tra queste serie ricordiamo quale esempio la Raccolta di prospettive serie, rustiche e di paesaggio (1810); Guernizioni diverse di maniera antica (1814); Porte della città di Bologna (1817); Vedute pittoresche della città di Bologna (1833); Raccolta di diversi ornamenti (1838); Alfabeto pittorico (1839).
I bei volumi, in vendita presso lo studio dello stesso Basol,i dovevano fornire un repertorio da cui gli allievi, i decoratori, potevano attingere a piene mani e trarre suggerimenti di notevole fantasia. Basoli in questi anni è impaziente di misurarsi con tutti i generi di cui ha acquisito conoscenza, per questo offre un panorama variegato di tipologie decorative dalla stanza egizia alla stanza a tenda, a quella a grottesche,in grado di soddisfare i gustio di una clientela colta e à la page.
Bibliografia
C. Masini, Antonio Basoli ornatista e scenografo, Bologna, Tipografia Governativa dalla Volpe, 1848, p. 12
F. Farneti, E. Frattarolo (a cura di), Antonio Basoli 1774-1848: ornatista, scenografo, pittore di paesaggio: il viaggiatore che resta a casa, Bologna 2008
A. M. Matteucci, I decoratori di formazione bolognese tra Settecento e Ottocento. Da Mauro Tesi ad Antonio Basoli, 2002.