Aristotile Fioravanti. Torre della magione

60edd88c1d69f70008f11dcf

Aristotile Fioravanti. Torre della magione

Inventario
F34639
Autore:
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Tecnica e supporto
penna e incisione su carta bianca
Misure foglio (in mm)
304 x 442
Iscrizioni
Bartolomeo Fioravantisopranominato Aristorile, ce fece il maraviglioso trasporto della Torre della Magione. Il fioravanti fu disegnatore, architetto, e famoso ingegnere bolognese....
Fondo/Raggruppamento
Notizie storico critiche
Il foglio su cui è incollata un'incisione che rappresenta la torre della Magione con sotto la biografia di Aristotile Fiorvanti, presenta caratteristiche analoghe ad alcuni esemplari con le vite di Annibale e dAgostino, già nelle nostre Collezioni, contenuti nel volume: citato come "1 album del Pisarri contenente 18 tavole Camini dipinti dai Carracci" cui furono probabilmente aggiunte due incisioni una volta entrato nella collezione della Cassa di Risparmio. L'album presenta una suddivisione in capitoli manoscritti e, come risulta dal primo inventario Cb redatto da Baruffi, all'interno di ogni capitolo erano inserite le incisioni relative al Carracci in questione: alla breve biografia di Agostino seguivano due tavole di camini realizzati da Agostino, a quella di Annibale seguivano cinque tavole di camini realizzati da Annibale e a quella di Ludovico seguivano 13 tavole riproducenti i camini di quest'ultimo. E' assai probabile che il volume della Cassa di Risparmio, che probabilmente non vide mai la pubblicazione, caratterizzato dall inserimento di brevi testi biografici sui tre Carracci e di certe cornicette decorative di sapore ottocentesco non sia un originale di mano di Pisarri, ma sia una collazione ottocentesca fatta da un anonimo per una riedizione dell opera dell incisore stampatore bolognese.