Atrio greco per il ballo L'Oreste

61824fdb464b07000782d8e2

Atrio greco per il ballo L'Oreste

Inventario
M35677-0097
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Tecnica e supporto
Tracce di matita, quadrettatura, penna e inchiostro, acquerellature grigie su carta bianca
Misure foglio (in mm)
225x335
Iscrizioni
In alto grafia del Sovrintendente Agrippa non leggibile perché rifilata, sotto: atrio greco ballo Oreste
Fondo/Raggruppamento
Notizie storico critiche
Questo foglio (con i disegni Inv.35677-0004; 35677-0010, 35677-0125, 35677-0143, 35677-0166) era verosimilmente destinato alle scenografie del "L'Oreste. Ballo tragico in cinque atti", composto e diretto dal coreografo Giovanni Fabbri/Fabris rappresentato sia al Teatro Comunale di Bologna che al Teatro di Apollo-Tordinona di Roma nel carnevale del 1838. Dal libretto sappiamo che Badiali ne fu lo scenografo, nella compagnia , nel ruolo di macchinista e attrezzista, compare anche Lorenzo Maderazzi. Come in molti altri casi, non è certo che tutti i fogli fossero destinati alla medesima produzione teatrale.
Bibliografia
Oreste. Ballo tragico in cinque atti composto e diretto dal coreografo signor Giovanni Fabri. Da rappresentare nel Gran Teatro Comunale di Bologna l'autunno dell'anno 1838. - [Bologna] : tipi governativi Della Volpe al Sassi, [1838]
Oreste. Ballo tragico in cinque atti : da rappresentarsi nel nobile Teatro di Apollo nel carnevale dell'anno 1838 / composto e diretto dal coreografo sig. Giovanni Fabris. - Roma : Puccinelli, 1838
Note
Titolo desunto dalle indicazioni dell'artista