Autoritratto da vecchio

60e84f26e3e2f0000732d8d4

Autoritratto da vecchio

Notizie storico artistiche

Datazione
Tecnica e supporto
Olio su carta applicata su tela
Misure (in cm)
42x33
Notizie storico critiche
Già ritenuto un autoritratto dal 1972 (vedi bibl. Emiliani - Varignana), si è ottenuta un'ulteriore conferma dal confronto con l' "Autoritratto con la spada" scoperto solo nel 1987.
Databile intorno al 1590, due anni prima della morte dell’autore, rappresenta in primissimo piano il volto del pittore segnato profondamente dal trascorrere del tempo. Legato all’ambiente di Ulisse Aldrovandi, Passarotti approfondisce l’indagine psicologica di pari passo con lo studio fisiognomico, aderendo ad una sorta di solido naturalismo, di pochi anni precedente la riforma varata dai Carracci.
Soggetto o iconografia
Ritratto in primo piano di anziano con capelli e barba bianchi su sfondo rossiccio
Bibliografia
F. Varignana, Le collezioni d'arte della Cassa di Risparmio in Bologna - I DIPINTI, Bologna, 1972, p. 349; A. Ghiradi, Bartolomeo Passerotti, in: Pittura Bolognese del '500, a cura di V. Fortunati, Bologna, 1986, p. 553; M. Danieli, in: Il ritratto. Identità e storia, a cura di Vittoria Coen, Milano, 2001, p. 164; M. Minozzi, in Le Collezioni d'Arte della Cassa di Risparmio in Bologna e della Banca Popolare dell'Adriatico, a cura di Anna Coliva, Milano, 2005, p. 46;
Mostre
Il ritratto. Identità e storia (Bologna, 16/11 - 12/12 2001);