Colazione che si da ogni due mesi

60f415616e15f700077d5e29

Colazione che si da ogni due mesi

Inventario
2552 (rep.1/467)
Categoria:

Notizie storico artistiche

Inventore
Mitelli Giuseppe Maria
Disegnatore
Mitelli Giuseppe Maria
Luogo e anno di edizione
1699
Tecnica e supporto
Acquaforte
Misure foglio (in mm)
129 x 530
Notizie storico critiche
Si tratta di sei fogli contrassegnati al centro da altrettanti numeri arabi. La processione è ricordata dal Masini (A.P. Masini, Bologna perlustrata. Bologna, 1666, pp. 243 e 572) al 28 febbraio: Li Svizzeri con Tamburi, Piffari, ò Flauti alla Tedesca, Archibugi, Moschetti, Alabarde e Spadoni, il dopo pranso vanno con bellissim'ordine à casa del Confalonier nuovo, e ne riportano una sontuosa, e lauta collatione, dopo aver mangiato, e bevuto meglio".
Nelle collezioni si conservano tre esemplari della serie: uno raccolto in un album con fogli interi completi di battuta, un secondo composto da fogli tagliati montati su tela, in entrambi gli esemplari la data è stata abrasa. Il terzo egualmente ritagliato è incollato su fogli più grandi.
Bibliografia
R. Buscaroli, Agostino e Giuseppe Maria Mitelli; p.41, nn.50-52; F. Varignana, Le Collezioni d'arte della Cassa di Risparmio in Bologna. Le incisioni. 1, Giuseppe Maria Mitelli, Bologna 1978, cat.467.