Frontespizio della caccia giocosa

60f415616e15f700077d5ced

Frontespizio della caccia giocosa

Inventario
2315 (rep.1/332)
Categoria:

Notizie storico artistiche

Inventore
Mitelli Giuseppe Maria
Disegnatore
Mitelli Giuseppe Maria
Luogo e anno di edizione
1684
Tecnica e supporto
Acquaforte
Misure foglio (in mm)
301 x 192
Notizie storico critiche
Il bel frontespizio apre ad una serie dedicata alla caccia. La tavola è seguita da una seconda tutta iscritta relativa ai tempi migliori per i vari tipi di caccia e da 15 fogli realizati cicuno con due lastre sovrapposte, che presentano in alto un'illustrazione di scena di caccia, in basso la spiegazione ad essa relativa. La serie, fu ristampata da Lelio dalla Volpe nel 1745 e copiata e stampata anche in germania nel 1754. Un facsimile infine venne tirato nel 1832 da Giulio Brighenti a Bologna.
In collezione di conservano due esemplari della serie, uno formato da fogli sciolti di proveninza Ambrosini ed uno rilegato ma mancante di alcune tavole.
Bibliografia
R. Buscaroli, p.57, n.31-46, F. Varignana, Le Collezioni d'arte della Cassa di Risparmio in Bologna. Le incisioni. 1, Giuseppe Maria Mitelli, Bologna 1978, cat.332.