Gigli

60f415616e15f700077d5a05

Gigli

Inventario
4542
Categoria:

Notizie storico artistiche

Inventore
Curti Francesco
Disegnatore
Curti Francesco
Tecnica e supporto
bulino
Misure foglio (in mm)
277 x 197
Misure battuta (in mm)
212 x 152
Iscrizioni incise
In basso: CRB 4542
Notizie storico critiche
Il frontespizio fa parte di un piccolo volumetto rilegato in cartone contenente 34 tavole di fiori. La serie è, come segnalato da Bertelà (1973, cat. 497), assai simile, tranne che per il nome dello stampatore, alcune modifiche del frontespizio, e la presenza del nome del Curti, ad una serie citata da Petrucci nel catalogo della Calcografia Nazionale (1953, Inv. 1470) e riferita a Nicola Robert pittore e incisore nato a Langres nel 1610, specializzato nella realizzazione di dipinti e incisioni di piante e animali. Questo non fu l'unico caso in cui Francesco Curti realizzò un album di incisioni derivandolo pedissequamente da quello di un altro artista, si conosce infatti un altro suo album, una copia del quale è conservata presso il Gabinetto disegni e stampe della Pinacoteca di Bologna contenente diversi tipi di uccelli (vol. 134 dal 15253 al 15292) derivato da Francesco Villamena (Assisi, 1566 – Roma, 1625).
Bibliografia
G. Gaeta Bertelà, Incisori bolognesi ed emiliani del cec. XVII, Bologna 1973, cat. 497