Interno della Basilica di S. Elia

60f415616e15f700077d614b

Interno della Basilica di S. Elia

N° Inventario
F30257
Categoria:

Notizie storico artistiche

Disegnatore
Cacchiatelli Paolo (? -1878)
Luogo e anno di edizione
1860-1870
Tecnica e supporto
Acquatinta
Misure foglio (in mm)
295 x 384
Misure battuta (in mm)
240 x 285
Notizie storico critiche
La tavola appartiene a una serie di acquatinte realizzate da Paolo Cacchiatelli e Gregorio Cleter a partire dal 1860, per divulgare le imprese artistiche, architettoniche, urbanistiche e scientifiche promosse da Pio IX. L'incisione raffigura l'interno della Basilica romanica di Sant’Elia, nella Valle Suppetonia a Castel Sant'Elia, un borgo presso Viterbo. La basilica sorge sulle rovine di un edificio romano preesistente (forse un tempio dedicato a Diana Cacciatrice), del quale vengono reimpiegati i marmi come elementi architettonici. Le colonne della navata centrale, con capitelli corinzi, provengono verosimilmente dallo spoglio di ville e monumenti romani, mentre il pavimento esibisce una splendida decorazione cosmatesca.
Bibliografia
P. Cacchiatelli - G. Cleter, Le scienze e le arti sotto il pontificato di Pio IX, Roma, 1865-70; M. S. Ruga, Materiali per un atlante del mecenatismo di Pio IX, in G. Capitelli, Mecenatismo pontificio e borbonico alla vigilia dell'Unità, Roma, 2011, pp. 267-284.
Note
In allegato è presente l'estratto con il testo riguardante il soggetto della tavola.