Interno di fabbrica di panni al Cavadizzo

60e84f3ce3e2f0000732dbc2

Interno di fabbrica di panni al Cavadizzo

 Genera il pdf
Inventario
M122
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Firma
Firmato
Tecnica e supporto
Olio su cartone, applicato su tela
Misure (in cm)
53x38
Iscrizioni
Iscrizione sul retro, nel telaio, in grafia ottocentesca a penna: "Interno della Fabbrica dè Panni al Porto Naviglio in Bologna/ eseguito da Carlo Calori Bologna".
Notizie storico critiche
Molto prabilmente la scritta sul retro è di un antico proprietario, il Calori si amava definire "Bolognese dilettante di paesaggio", si colloca nella scia del Basoli per documentazione storica e scenografica dell'ambiente bolognese. A lui è dedicata anche un'incisione di Basoli (Tav. LXV) appartenente alla raccolta di Prospettive serie, rustiche e di paesaggio edita nel 1810.
Soggetto o iconografia
Interno con alto soffitto con travi in legno. Alcune figure maschili intente al lavoro vicino a delle grandi vasche. In primo piano un uomo che beve e un cane.
Bibliografia
F. Varignana, Le collezioni d'arte della Cassa di Risparmio in Bologna - I DIPINTI, Bologna, 1972, p. 413; G. dalle Donne, La più antica fabbrica bolognese?, in "Scuola Officina" n. 2, 2017, anno XXXVI, pp.14-21; M. Nottoli in Il Nettuno architetto delle acque, Bologna 2018, pp. 187-189;
Mostre
Il Nettuno architetto delle acque (Bologna, 2018)