Monumento funebre per la famiglia Rusconi

60efe5e0774314000775f6e1

Monumento funebre per la famiglia Rusconi

Inventario
M719 (rep. 1/362)
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Firma
Firmato e datato
Tecnica e supporto
Penna e acquerello policromo
Misure foglio (in mm)
498x367
Iscrizioni
In basso: "Ant: Basoli inv:o Dis:o e Dipin:e e Deposito delli Sig.r Rusconi, Marito, Moglie, e Nipote."
A destra: "Alla Certosa lanno 1819".
Notizie storico critiche
Trattasi del monumento per Vincenzo Rusconi morto nel 1809, per la moglie e per la nipote mancate successivamente, che si trova nel Terzo Chiostro (arco 103) del cimitero della Certosa.
E’ questo sicuramente uno degli esempi più singolari in assoluto per questo genere di monumenti funebri dipinti.
Di questo dipinto sono conservati altri due fogli del Basoli presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna.
Soggetto o iconografia
Doppio sarcofago poggiante su un alto basamento collocato dentro una finta cappella dipinta. In alto, in una nicchia una figura femminile sdraita di fianco ad un braciere.
Bibliografia
Terry, Collezione dei Monumenti Sepolcrali nel Cimitero di Bologna, Bologna 1814, tav. XLI; A. Emiliani (a cura di), Le Collezioni della Cassa di Risparmio in Bologna - I disegni 1. dal Cinquecento al Neoclassicismo, Bologna 1977.