Natura morta con ortaggi

60edd3031d69f70008f10ea9

Natura morta con ortaggi

Notizie storico artistiche

Datazione
Firma
firmato e datato
Tecnica e supporto
acquerello su carta
Misure foglio (in mm)
247 x 324
Iscrizioni
Sul passpartout:
L'Orto 1932 , n. IX, F. De Pisis
Fondo/Raggruppamento
Notizie storico critiche
Nato a Ferrara nel 1896, Filippo de Pisis si trasferisce nel 1925 a Parigi dove si avvicina alla pittura impressionista. Mette a punto uno stile originale fatto di materia fragile ed evanescente, una figurazione che sembra dissolversi nel nulla della tela grezza.
Una fragilità che l'artista trasforma in poesia e che si esplica perfettamente negli acquerelli, nei nudi pudichi, nelle nature morte, nei vasi di fiori o nella serie delle marine autunnali e deserte.

Nata nel 1931 la rivista L'Orto, mensile di arte e letteratura, fondata dai giovani Giorgio e Otello Vecchietti, Corrado Corazza, Nino Bertocchi e Giovanni Poggeschi, a cui si aggiungerà poco dopo il veneto Giuseppe Marchiori, mantiene un atteggiamento prudente nei confronti del regime ed eclettico nel gusto, rinunciando a etichette e programmi. Pubblicata fino al 1939, la rivista presenta opere dei migliori artisti locali, da Nino Bertocchi a Lea Colliva, da Bruno Saetti a Mario Pozzati, e accoglie contributi esterni prestigiosi: Piero Bargellini, Umberto Saba, Mario Luzi, tra gli altri.
Bibliografia
L'Orto 1932 , n. IX, p.2; "L'Orto" rivista di lettere e arte. Un'avventura culturale nella Bologna degli anni Trenta, Bologna 2019, p.78
Mostre
"L'Orto" rivista di lettere e arte. Un'avventura culturale nella Bologna degli anni Trenta (Bologna 2019).