Pianta scenografica di Bologna

60f415616e15f700077d6648

Pianta scenografica di Bologna

Inventario
F34651
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo e anno di edizione
Siena XVI sec. (fine)
Tecnica e supporto
Bulino
Misure foglio (in mm)
490 x 555
Notizie storico critiche
L'esemplare fa parte di un volume composto da una miscellanea di 131 incisioni rilegate assieme, verosimilmente nel XIX secolo. Le stampe in esso contenute rappresentano mappe, palazzi, chiese, opere scultoree e porte di Bologna e sono datate tra il XVI e il XVIII secolo e realizzate da artisti più o meno noti. Il volume venne acquistato da Alfredo Baruffi nel gennaio del 1939 presso l’antiquario Ernesto Martelli (già direttore della cessata libreria antiquaria Zanichelli in via Santo Stefano 43).
La pianta scenografica di Bologna realizzata dal Florimi fu ristampata con alcune varianti nel Settecento.
Bibliografia
A. Brighetti, Bologna nelle sue stampe. Vedute e piante scenografiche dal Quattrocento all'Ottocento, Bologna, 1979, p. 14, n.15