Veduta di Strada Maggiore a Bologna

60f415616e15f700077d606e

Veduta di Strada Maggiore a Bologna

Inventario
F29919
Autore:
Categoria:

Notizie storico artistiche

Disegnatore
Hakewill John
Luogo e anno di edizione
1818 ca.
Tecnica e supporto
Bulino
Misure foglio (in mm)
257 x 348
Misure battuta (in mm)
227 x 305
Notizie storico critiche
L'incisione corrisponde a una delle vedute disegnate da un artista inglese durante un tour in Italia, compiuto negli anni 1816-1817, e poi pubblicate in un volume nel 1820. Strada Maggiore è inquadrata all'altezza del Palazzo Davia Bargellini. E' interessante notare che le ultime quattro arcate del portico dei Servi sono diverse dalle colonnine gotiche del resto dell'edificio. Gli archi a pieno centro sono retti da colonne doriche, ed è visibile anche un balcone al piano superiore. Oltre si scorge anche la chiesetta di San Martino alla Braina, atterrata quando si decise di ricostruire il quadriportico della Basilica dei Servi, uniformandolo allo stile tardogotico di Antonio di Vincenzo, risistemazioni avvenute proprio verso la fine del secondo decennio dell''800.
Bibliografia
A. Brighetti, Bologna nelle sue stampe. Vedute e piante scenografiche dal Quattrocento all'Ottocento, 1979, p. 126, n. 127.