Narcisate Diamanti. L'autore è forse da identificare in Paolo Diamanti. Sono presenti due notazioni di revisione censoria, una datata 29 ottobre [18]41 e firmata Vaschetti (?), l'altra datata 3 ottobre 1845 e firmata dal padre domenicano Pier Gaetano Feletti, ultimo inquisitore di Bologna negli anni 1839-1859

 Genera il pdf

Notizie storico artistiche

Datazione
Supporto
cartaceo
Legatura
legatura rustica in cartoncino di riutilizzo; conservato in un foglio-carpetta di carta azzurra, con scritta di Baruffi "Narcisate bolognesi", insieme ad A.50 e A.52
Paginazione
[24] carte
Misure
216x154 mm
Collocazione