Bologna, Carnevale 1910: Porta Stiera

60f6db293c12a10007f1586c

Bologna, Carnevale 1910: Porta Stiera

N° Inventario
BRI 00751
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo e anno di edizione
Bologna, 1910-1918
Serie
album "Bologna scomparsa, 1910-1918"
Oggetto
Positivo
Misure immagine (in cm; hxb)
9x12
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
Sulla cornice del recto, in basso a destra, è leggibile : "Carnevale 1910, Porta Stiera". Sul verso, nel centro, a matita compare invece la scritta: " Festival 19.../ Antica Porta Stiera"
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Carnevale 1910: Porta Stiera
Bibliografia
"Appunti di viaggio di un viaggiatore di Bassano dal 18 aprile al 14 maggio 1792", edizione fuori commercio, 2018, pag. 348
Note
La fotografia documenta una delle grandi scenografie che venivano costruite alla Montagnola durante il periodo di carnevale, a partire dal 1867. In quell'anno, infatti, i membri della "Società del Dottour Balanzon" si incaricarono di rinverdire i fasti del Carnevale a Bologna. Il percorso dei carri mascherati si dipartiva da Porta Santo Stefano per attraversare il centro della città ed arrivare poi in piazza dell'Otto Agosto. Sono rimaste memorabili alcune edizioni, come quella -celeberrima- dedicata agli Etruschi (1874). In questo caso specifico, una mano anonima ha scritto che l'immagine risale al 1910, anche se sul verso la data rimane in sospeso. Franco Cristofori nel suo "Bologna. Immagini e vita tra ottocento e novecento" (Bologna, Alfa, 1978, pag. 206) pubblica una fotografia simile avente lo stesso oggetto e la data all'edizione del 1908.La vera Porta Stiera o Porta di San Sotero era posta sulla via Emilia in direzione Modena e faceva parte delle quattro esistenti nella cosiddetta cerchia di mura di selenite. Tali porte erano disposte lungo il cardo massimo e il decumano.