Bologna - Certosa - Monumento Bonora - Dettaglio

60f6e1433c12a10007f1d4da

Bologna - Certosa - Monumento Bonora - Dettaglio

Notizie storico artistiche

Datazione
Luogo della ripresa
Bologna
Data della ripresa
1879-1883
Oggetto
Negativo
Materia e tecnica
gelatina bromuro d'argento/vetro
Misure immagine (in cm; hxb)
21x26,8
Indicazione di colore
B/N
Soggetto o iconografia
Bologna - Cimitero della Certosa - Scultura - Monumenti sepolcrali - Monari, Carlo - Monumento Fabbri - Dettaglio
Bibliografia
Catalogue de la Photographie de l’Emilia de Pietro Poppi peintre-photographe, Bologna, Tipografia Successori Monti, 1883; Franco Cristofori, Giancarlo Roversi, a cura di, Pietro Poppi e la Fotografia dell’Emilia, Bologna, Cassa di Risparmio in Bologna, 1980; Giuseppina Benessati, Angela Tromellini, Fotografia & Fotografi a Bologna, 1839-1900, Casalecchio di Reno, Grafis, 1992; Franca Varignana, Pietro Poppi “Peintre-Photographe” in Andrea Emiliani, Italo Zannier, a cura di, Il tempo dell'immagine: fotografi e società a Bologna 1880-1980, Torino, SEAT, 1993, pp. 55-70; Fabio Marangoni, Pietro Poppi (1833-1914) fotografo bolognese dell’Ottocento, tesi di laurea in Storia dell’Arte Contemporanea, Università degli studi di Bologna, relatore Stefano Susinno, a.a. 1998/1999; "Museo Virtuale della Certosa" in http://certosa.cineca.it/chiostro/eventi.php?ID=487
Note
La lastra negativa è presente nel catalogo a stampa del 1883 con la dicitura Monumento Bonora di C. Monari, così come erroneamente riportato anche nella fascetta didascalica.
La lastra presenta fascetta originale con aggiunta dattiloscritta F.E.
Nella foto del Poppi è ancora presente la scultura del putto che impone il silenzio, rubata nel 1992.