Bologna. Dettaglio del Reliquiario di S. Domenico (Jacopo di Roseto. sec. XIV)

60f6e1433c12a10007f1d639

Bologna. Dettaglio del Reliquiario di S. Domenico (Jacopo di Roseto. sec. XIV)

Notizie storico artistiche

Datazione
Luogo della ripresa
Bologna
Data della ripresa
1883-1888
Oggetto
Negativo
Materia e tecnica
gelatina bromuro d'argento/vetro
Misure immagine (in cm; hxb)
26,9x21,1
Indicazione di colore
B/N
Soggetto o iconografia
Bologna - Eventi - Mostra d'Arte Sacra 1900 in S. Francesco - Suppellettili ecclesiastiche - Jacopo da Roseto - Reliquiario di S. Domenico - Dettaglio della teca
Bibliografia
Catalogo Generale della Fotografia dell’Emilia di Pietro Poppi pittore-fotografo, Bologna, Tipografia Fava e Garagnani, 1888; Franco Cristofori, Giancarlo Roversi, a cura di, Pietro Poppi e la Fotografia dell’Emilia, Bologna, Cassa di Risparmio in Bologna, 1980; Giuseppina Benessati, Angela Tromellini, Fotografia & Fotografi a Bologna, 1839-1900, Casalecchio di Reno, Grafis, 1992; Franca Varignana, Pietro Poppi “Peintre-Photographe” in Andrea Emiliani, Italo Zannier, a cura di, Il tempo dell'immagine: fotografi e società a Bologna 1880-1980, Torino, SEAT, 1993, pp. 55-70; Fabio Marangoni, Pietro Poppi (1833-1914) fotografo bolognese dell’Ottocento, tesi di laurea in Storia dell’Arte Contemporanea, Università degli studi di Bologna, relatore Stefano Susinno, a.a. 1998/1999; Cinzia Frisoni, Pietro Poppi e la Mostra d'Arte Sacra in San Francesco: recupero di una documentazione fotografica, in “Quaderni di Palazzo Pepoli Campogrande” 5 (1998), pp. 35-50
Note
Per questo evento espositivo Pietro Poppi eseguì una settantina di riprese all'interno della chiesa di San Francesco, ad allestimento ultimato, e ne completò la serie riutilizzando fotografie fatte in precedenza, soprattutto in concomitanza con l'ordinamento del museo di San Petronio, nel 1893.
La datazione della lastra negativa deriva dal riscontro sui cataloghi a stampa: presente nel catalogo del 1888, ma non in quello precedente (1883).
Reliquiario del capo di S. Domenico realizzato da Jacopo da Roseto nel 1383. L'opera proviene dalla chiesa di S. Domenico, all'interno del cui Museo è conservata ancora oggi.