Bologna - Ditta Dale - Apparecchi elettromedicali - Centri estetici - Pulizia del viso

60f6ddcb3c12a10007f18aff

Bologna - Ditta Dale - Apparecchi elettromedicali - Centri estetici - Pulizia del viso

N° Inventario
FF 2503-004/005

Notizie storico artistiche

Data della ripresa
1958 post
Oggetto
Negativo
Misure immagine (in cm; hxb)
18x24
Indicazione di colore
B/N
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Apparecchi elettromedicali - Apparecchiature sanitarie - Dale - Bologna - Estetica - Istituti di bellezza - Cosmesi
Bibliografia
Pezzella Letizia, Fototecnica Artigiana e Fototecnica Bolognese. Industria, artigianato e commercio nel fondo fotografico del Museo del Patrimonio industriale, in "Scuola officina", n. 2, luglio-dicembre 2007, pp. 4-7; Indicatore della provincia di Bologna. Guida amministrativa, professionale industriale e commerciale, Bologna 1971, p. 441.


Note
Lo sviluppo del settore elettromedicale va di pari passo con nuove esigenze dettate dalla medicina e da nuovi metodi di indagine e cura. Contemporaneamente si sviluppa un canale dedicato all'estetica e alla cura del viso e del corpo che amplia il un settore dominato per lungo tempo solo dai parrucchieri. La ditta DALE risulta essere attiva nei primi anni '70 con sede in Via Milazzo 5 e viene inserita tra le aziende che fanno commercio di apparecchi elettromedicali. La DALE non produce direttamente ma distribuisce strumentazioni per la cura del corpo ai centri estetici che si affacciano nel panorama delle imprese locali. Il servizio documenta diverse apparecchiature e il loro utilizzo pratico nei trattamenti estetici. La cronologia di ripresa è tratta dalla data di una rivista visibile in una delle immagini. Nel dettaglio l'apparecchio "Desincrustant" che corrisponde ad uno scrub detergente per il viso.