Bologna - Galleria Nuova Loggia - Allestimento

60f6ddcc3c12a10007f19be9

Bologna - Galleria Nuova Loggia - Allestimento

Inventario
FF 3755-001

Notizie storico artistiche

Data della ripresa
1967 ca
Oggetto
Negativo
Materia e tecnica
gelatina bromuro d'argento/ vetro
Misure immagine (in cm; hxb)
18x24
Indicazione di colore
B/N
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Arte - Pittura - Artisti - Gallerie d'arte - Esposizioni - Opere d'arte
Bibliografia
Nanni Paolo - Paglioriti Piero, Storia della Galleria d'Arte La Loggia. Una pagina di cultura a Bologna tra tradizione e sperimentazione, Bologna 2016; Frisoni Cinzia (a cura di), Bologna s'industria. La rinascita economica dal secondo dopoguerra agli anni '80 nelle immagini dell'archivio Fototecnica, Santarcangelo di Romagna, 2019.
Note
Nel fondo Fototecnica c'è una parte di materiale riferibile alle gallerie d'arte della città e tra queste la Galleria La Loggia. La lunga attività della galleria parte nel 1954, con la mostra "36 dipinti di maestri italiani" accompagnata da un catalogo di Francesco Arcangeli. La Loggia si è caratterizzata subito per un rapporto molto proficuo e fecondo con la città e con il suo panorama artistico e culturale, per quasi quarant'anni, fino al 1991 quando i due fondatori e animatori Maria Orri e Bruno Nanni lasciarono le redini della galleria. Le immagini potrebbero essere legate alla mostra di Mario Nanni nel 1967, che aveva disegnato alcuni mobili di sapore minimalista proprio per la Galleria Nuova Loggia.