Bologna, Ippodromo Zappoli: concorso ippico. Il principe Antonio di Orleans assiste alle gare

60f6db2a3c12a10007f15c1c

Bologna, Ippodromo Zappoli: concorso ippico. Il principe Antonio di Orleans assiste alle gare

 Genera il pdf
Inventario
BRI / VER. 16
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Bologna
Data della ripresa
1904
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
stampa su carta montata su un cartoncino di supporto con profilatura d'oro
Materia e tecnica
aristotipo
Misure immagine (in cm; hxb)
7x10,7
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
Sul recto del cartoncino di supporto, in alto a sinistra si legge la data "8 Maggio 1904"; al centro sotto l'immagine, compare la scritta: " Concorso Ippico (Ippodromo Zappoli) / S.A.R. il Principe D. Antonio d'Orleans assiste alle gare". Nell'angolo inferiore destro compare il timbro del fotografo/collezionista.
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Ippodromo Zappoli: concorso ippico. Il principe Antonio di Orleans assiste alle gare
Note
Questa fotografia fa parte di un piccolo nucleo presente nel fondo donato da Antonio Brighetti. Da una attenta osservazione è emerso che Luigi Veronesi era molto probabilmente un appassionato di fotografia che eseguiva lui stesso le riprese, stampava e montava le immagini sul cartoncino di supporto e scriveva le note relative alle notizie identificative. Per suffragare tale ipotesi basterà osservare le fotografie contrassegnate dai nn. inv. BRI /VER. 14 e 19 che riproducono la firma autografa di Veronesi (la grafia è identica a quella delle scritte che compaiono quasi ovunque) e la meticolosità della descrizione di luoghi e situazioni . Purtroppo, non si è riusciti a risalire ad alcun dato anagrafico e/o biografico.
L'Ippodromo Zappoli era situato appena fuori Porta San Felice, tra le attuali vie Vittorio Veneto, Timavo, Pasubio e Col di Lana con accesso da via Saffi. Fu costruito nel 1888 e fu sede dell'attività ippica bolognese fino al 1928, anno in cui venne smantellato per far posto a nuovi insediamenti edilizi. Antonio Maria Luis Felipe Juan Florencio de Orléans y Borbon, Duca di Galliera (Siviglia, 23 febbraio 1866 – Parigi, 24 dicembre 1930), infante di Spagna e quarto Duca di Galliera era membro della famiglia reale spagnola e nipote di Luigi Filippo d'Orléans, re dei francesi. A Bologna la sua famiglia possedeva il palazzo Caprara, ora sede della Prefettura. Il principe fu uno dei più ricercati esponenti della nobiltà nel periodo della Belle Époque.