Bologna - Officine Vittoria - Stabilimento Industria Nazionale Caffè Affini (INCA) - Esterno

60f6ddcb3c12a10007f18fde

Bologna - Officine Vittoria - Stabilimento Industria Nazionale Caffè Affini (INCA) - Esterno

Inventario
FF 1676-356

Notizie storico artistiche

Data della ripresa
1953 post
Oggetto
Negativo
Materia e tecnica
gelatina bromuro d'argento/ vetro
Misure immagine (in cm; hxb)
18x24
Indicazione di colore
B/N
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Stabilimenti industriali - Fabbriche - Esterni - Industria Nazionale Caffè Affini
Bibliografia
Pezzella Letizia, Fototecnica Artigiana e Fototecnica Bolognese. Industria, artigianato e commercio nel fondo fotografico del Museo del Patrimonio industriale, in "Scuola officina", n. 2, luglio-dicembre 2007, pp. 4-7; Pedrocco Giorgio, Bologna industriale, in Storia di Bologna - Bologna in età contemporanea 1915-2000, v. 4**, Bologna 2013.

Note
Le Officine meccaniche di precisione Gozzoli & Petroncini prendono l'avvio dal 1919 a Bologna, con stabilimento presso le Mura di S.Isaia 9. L'officina si occupa della tostatura e macinatura del caffè, ma orientamenti diversi sulle modalità di lavorazione portano alla rottura del sodalizio. Già nel 1938 Giovanni Gozzoli deposita il marchio per le "officine Vittoria" (già Gozzoli & Petroncini). Parallelamente il Comm. Ruggero Petroncini apre uno stabilimento in proprio con sede in Via Emilia Ponente 32, sviluppando il metodo di tostatura a convezione. Il servizio comprende 27 riprese, alcune delle quali, come quella in esame, sono riproduzioni da immagini positive (le puntine da disegno tengono la stampa fissata al supporto). Nel dettaglio una ripresa esterna dello stabilimento "Industria Nazionale Caffè Affini" (Roma) dove vengono utilizzati macchinari prodotti dalle Officine Vittoria.