Bologna, Palazzo del Podestà: facciata

60f6db2a3c12a10007f15c47

Bologna, Palazzo del Podestà: facciata

Inventario
BRI / FOT. 021
Autore:
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Bologna
Data della ripresa
1878
Oggetto
Positivo
Materia e tecnica
albumina
Misure immagine (in cm; hxb)
19,8x26
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
Sul recto, in basso a sinistra si distinguono il n. 6605 e la scritta "BOLOGNA - Pal. Podestà". Sul verso è applicata una fascetta di carta dattiloscritta sulla quale si legge: "Sedie con attrezzature varie - Banchi con tettoie - 5 lampioni a gas, altre case e / campanile; anno 1878"
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Palazzo del Podestà: facciata
Note
La fotografia documenta lo stato del Palazzo del Podestà e di piazza Maggiore nel 1878, un anno dopo che il Mercato delle Erbe era stato spostato in parte al prato di San Francesco e in parte in Strada Maggiore, prima di trovare definitiva collocazione in via Ugo Bassi. Al momento della ripresa sono ancora presenti alcuni banchetti. La facciata del Palazzo verrà ripristinata solo una decina d'anni più tardi. A destra si riconoscono il campanile della cattedrale di San Pietro e la piazza Uccelli. Quest'ultima era collocata -appunto- tra il lato orientale di Palazzo del Podestà e il portico di Palazzo dei Banchi. Gli stabili che si trovavano tra questa piazza e via Rizzoli (isolati che comprendevano via Accuse e via Spaderie) furono definitivamente abbattuti nel 1913.