Bologna - Panorama

60f6db293c12a10007f15710

Bologna - Panorama

 Genera il pdf
Inventario
BRI 00303
Autore
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo e anno di edizione
Genova, s.d.
Serie
Bologna - 12 cartoline in edizione speciale (cfr. BRI 00302)
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
cartolina postale
Orientamento
orizzontale
Misure immagine (in cm; hxb)
9x14
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
Sul recto è riportato "Ricordo di Bologna dall'Albergo Stella d'Italia e Aquila Nera". In basso a sinistra, in una "finestrella" è riprodotto quello che oggi sarebbe un pullmino per turisti ad uso degli ospiti dell'hotel che vogliono visitare la città. Sotto tale finestrella è scritto: "Un automobile dell'ALBERGO".
E' interessante leggere che il sostantivo "automobile" è indicato preceduto da un articolo indeterminativo al maschile. E' noto, infatti che per indicare un'autovettura, in Francia, fu coniato il vocabolo automobile. Nel 1926 il grande poeta Gabriele d'Annunzio si impose, invece, affinchè nella lingua italiana tale termine fosse di genere femminile.
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, panorama
Note
Sul recto è riportato "Ricordo di Bologna dall'Albergo Stella d'Italia e Aquila Nera". In basso a sinistra, in una "finestrella" è riprodotto quello che oggi sarebbe un pullmino per turisti ad uso degli ospiti dell'hotel che vogliono visitare la città. Sotto tale finestrella è scritto: "Un automobile dell'ALBERGO".
E' interessante leggere che il sostantivo "automobile" è indicato preceduto da un articolo indeterminativo al maschile. E' noto, infatti che per indicare un'autovettura, in Francia, fu coniato il vocabolo automobile. Nel 1926 il grande poeta Gabriele d'Annunzio si impose, invece, affinchè nella lingua italiana tale termine fosse di genere femminile.
Il panorama di Bologna è quello assai noto, probabilmente ripreso dal campanile della chiesa di San Giacomo, in via Zamboni, verso la collina.