Bologna, Piazza San Domenico: tomba di Egidio Foscherari

60f6db2a3c12a10007f15d3c

Bologna, Piazza San Domenico: tomba di Egidio Foscherari

Inventario
BRI / FOT. 267
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Bologna
Data della ripresa
fine sec. XIX°
Oggetto
Positivo
Misure immagine (in cm; hxb)
25x18
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
Sulla fascetta del recto si legge: "(Ed.ne Alinari) P.e Ia ° 10678. BOLOGNA - Piazza S. Domenico. Monumento a Egidio Foscherari. (XIII secolo)". Sul verso compare il timbro di Vittorio Alinari.
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Piazza San Domenico: tomba di Egidio Foscherari
Note
Egidio Foscherari fu dottore in diritto canonico e l'esponente più famoso, per il XIII secolo, dell'importante famiglia di banchieri e uomini politici di fede guelfa che ebbero notevole influenza a Bologna. A tale famiglia è ancora intitolata una via nel pieno centro storico e la loro torre -sopravvissuta- è ancora ben visibile in via Marchesana. L'arca che contiene le spoglie mortali di Egidio è ritenuta molto particolare, soprattutto per il fatto di inglobare in un arco un frammento di ciborio altomedievale, come a quei tempi si usava a Venezia. Questa fotografia documenta lo stato del monumento prima dei restauri curati nel 1899 da Raffaele Faccioli. L'edicola che contiene l'arca tombale presenta ancora l'arco a tutto sesto ribassato, in seguito sostituito da due archetti a sesto acuto sostenuti da una colonnina.