Bologna, Piazza Umberto I, Seminario

60f6db293c12a10007f15638

Bologna, Piazza Umberto I, Seminario

 Genera il pdf
Inventario
BRI 00022
Autore
Categoria:

Notizie storico artistiche

Timbro di spedizione (Luogo e data)
Bologna Ferrovia, 26.2.1934 XII
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
cartolina postale
Orientamento
orizzontale
Misure immagine (in cm; hxb)
9x14
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
5-6707 Ed. Romeo Biagi - Bologna. Viaggiata. Da Bologna a Venezia. Spedita il 26.2.1934 XII
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Piazza Umberto I, Seminario
Note
L'edificio del Seminario Arcivescovile fu iniziato nel 1910 su progetto dell'ingegnere Carlo Ballarini. La nuova sede di piazza Umberto I (ora piazza dei Martiri 1943-45) doveva ospitare anche il Collegio San Giuseppe e l'Istituto SS. Apostoli. Nel 19298, a causa dell'aumentato numero degli alunni del Liceo e della teologia, la Sacra Congregazione chiese all'Arcivescovo di Bologna di cedere i locali del Seminario Arcivescovile al Seminario Regionale. Il card. Nasalli Rocca acquistò allora (1929) la villa Revedin e affidò all'ing. Leone Castelli l'incarico di costruire un nuovo palazzo.