Bologna, Via Fondazza: Chiesa di Santa Cristina

60f6db2a3c12a10007f15b2e

Bologna, Via Fondazza: Chiesa di Santa Cristina

 Genera il pdf
Inventario
BRI 02525; BRI 02526
Autore
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Luogo della ripresa
Bologna
Data della ripresa
1950 c.
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
positivo b/n stampato in formato cartolina postale
Misure immagine (in cm; hxb)
14x9
Indicazione di colore
b/n ; b/n viraggio seppia
Iscrizioni
Sul verso dell'esemplare n. inv. BRI 02525 il prof. Brighetti ha scritto: "Via Fondazza. Di fronte la chiesa di Santa Cristina di via Fondazza. 7"; nell'altro, invece, si legge: "Via Fondazza. Chiesa di S. Cristina".
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Via Fondazza: Chiesa di Santa Cristina
Note
La chiesa di Santa Cristina fu edificata tra il secolo XVI e il secolo XVII a fianco del preesistente convento di monache camaldolesi. Gli altari al suo interno appartenevano alle famiglie nobili bolognesi che spesso avevano nel monastero una loro familiare come monaca. Nel 1799 il convento fu soppresso e i suoi locali mutarono destinazione: fino a pochi decenni or sono ospitarono una caserma militare. La chiesa seguì alterne vicende: chiusa, riaperta e poi nuovamente chiusa al culto tra l'Ottocento e il Novecento, dopo un accurato restauro è stata inaugurata e resa accessibile al pubblico dal 2007. Ricca di opere d’arte, si propone come centro privilegiato per l’ascolto della musica offrendo ogni anno, da ottobre a maggio, rassegne dal carattere unico affidate ad interpreti d’eccezione.Nella chiesa ha sede la Schola Gregoriana Benedetto XVI.