Bologna, Via Santo Stefano: Palazzo Bosdari, già Agucchi

60f6db2a3c12a10007f15ad3

Bologna, Via Santo Stefano: Palazzo Bosdari, già Agucchi

 Genera il pdf
Inventario
BRI 02402; BRI 02403

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Bologna
Luogo e anno di edizione
Bologna, primo decennio sec XX°
Data della ripresa
primo decennio sec. XX°
Timbro di spedizione (Luogo e data)
Bologna, 1904
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
cartolina postale
Misure immagine (in cm; hxb)
14x9
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
Sul recto, in basso al centro, è scritto: "Bologna - Palazzo Agucchi ora Bosdari invia Santo Stefano / (Fr. Dotti, architetto - Sec. XVIII); nell'angolo inferiore di sinistra è leggibile il nome dell'editore, preceduto dal n. 1521. L'esemplare n. inv. BRI 02403 è viaggiato da Bologna verso Pomarance (Pisa). Il timbro di spedizione sembra poter essere riferito al 1904.
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Via Santo Stefano: Palazzo Bosdari, già Agucchi
Bibliografia
"Le Collezioni d'Arte della Cassa di Risparmio in Bologna. Le fotografie. 1 Pietro Poppi e la Fotografia dell'Emilia" a cura di Franco Cristofori e Giancarlo Roversi", Bologna, Tip. Compositori, 1980, rep. 1579.
Note
Il nobile edificio, già di proprietà della famiglia Agucchi, si trova in via Santo Stefano n. 75. Come si legge dalla didascalia sotto l'immagine, venne "rifabbricato" nel 1752 da Carlo Francesco Dotti: lo scalone da lui disegnato, non fu però realizzato. La porzione interna verso il giardino è invece di Angelo Venturoli (1795). Ragionevolmente la datazione della ripresa può essere attestata al 1904: nella fotografia si nota, infatti, che il servizio tramviario è già stato elettrificato.