Bologna, Via Val d'Aposa: Oratorio dello Spirito Santo

60f6db2a3c12a10007f15c8f

Bologna, Via Val d'Aposa: Oratorio dello Spirito Santo

Inventario
BRI / FOT. 105
Autore:
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Bologna
Data della ripresa
prima del 1892-1893
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
stampa su carta
Misure immagine (in cm; hxb)
24x18
Indicazione di colore
b/n viraggio seppia
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Via Val d'Aposa: Oratorio dello Spirito Santo
Note
Costruita alla fine del sec. XV dalla confraternita dello Spirito Santo, la chiesa rimase aperta al culto fino al 1798 e destinata ad usi profani nel 1808. Fu prima adibita a laboratorio di falegnameria poi a bottega da fabbro. La facciata venne ripristinata nel 1892-93 da Alfonso Rubbiani. Nuovi lavori di restauro si sono avuti nel 1965 con il recupero dell'interno e la riapertura al culto. La fotografia mostra l'aspetto della facciata prima dell'intervento del Rubbiani.