Letti e mobili in ferro Zurla, Bologna

60f6db2a3c12a10007f15aa4

Letti e mobili in ferro Zurla, Bologna

Inventario
BRI 01298
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo e anno di edizione
Bologna, terzo decennio XX° secolo
Stampatore
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
litografia policroma
Orientamento
verticale
Misure immagine (in cm; hxb)
14x9
Indicazione di colore
policromia
Iscrizioni
Sul recto, in alto a sinistra e scritto: "...è tranquillo fra le fiamme"; a destra si legge la firma dell'illustratore Argo (R. Pedrini). In fondo: "Letti e mobili in ferro / L.gi Zurla e F.gli / Bologna" seguono gli indirizzi e i numeri di telefono dello stabilimento e dei negozi. Sul retro si leggono alcuni versi in rima inneggianti alle qualità del prodotto pubblicizzato. Sono firmati "c.g.". Nell'angolo di sinistra in basso è esplicitata l'edizione.
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Letti e mobili in ferro Zurla, Bologna
Bibliografia
Giancarlo Roversi, "La tromba della Fama. Storia della pubblicità a Bologna", Casalecchio di Reno (Bo), Grafis, 1987, pag. 142.
Note
La cartolina è frutto di una campagna pubblicitaria a cura dell'Agenzia "Argo", attiva a Bologna negli anni Venti e Trenta del Novecento, soprattutto per committenti della regione Emilia Romagna. Oltre all'edizione, la firma Argo compariva anche per il bozzetto e questo fa presumere che il titolare della ditta, R. Pedrini, si impegnasse egli stesso in creazioni grafiche. Il negozio della ditta Zurla continua ad esistere in via Altabella n. 14 da ormai diverse generazioni. Attualmente, la ragione sociale è intestata a Natale Zurla.