Pianaccio (BO), Passo della Bonaccia

60f6db2a3c12a10007f16629

Pianaccio (BO), Passo della Bonaccia

Inventario
BRI / BO PROVINCIA 1344
Autore:
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Pianaccio (BO)
Luogo e anno di edizione
Bologna, s.d.
Data della ripresa
Anni Sessanta sec. XX° (?)
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
cartolina postale
Orientamento
orizzontale
Misure immagine (in cm; hxb)
10,3x14,7
Indicazione di colore
b/n
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Pianaccio (BO), Passo della Bonaccia
Bibliografia
http://www.appenninobolognese.net;
Note
Pianaccio è un caratteristico borgo posto a 760 metri s.m. nel territorio comunale di Lizzano in Belvedere. Il paese è incastonato in un angolo particolarmente accogliente dell'alta valle del Silla, sotto le pendici meridionali del Monte Grande. Pianaccio è sede del principale centro visita del Parco del Corno alle Scale, dove trovano spazio anche gli uffici amministrativi. Oltre che come luogo ideale per le escursioni, il paese si segnala per la sua chiesa che trae le origini da un piccolo oratorio, eretto nel 1736, e per il vicino borgo di Fiammineda (XVII secolo), un tipico esempio di architettura spontanea della zona, ora abbandonato e, per questo, ancora più suggestivo. La cartolina documenta la cosiddetta Curva del Vento o (in dialetto locale) il "Sreton d’ la Bonaccia", il cui nome deriva dal fatto che nella Curva, a seconda delle condizioni atmosferiche, spira sempre una lieve brezza o uno sferzante vento.