Querciola (BO), ingresso al paese

60f6db2a3c12a10007f16637

Querciola (BO), ingresso al paese

Inventario
BRI / BO PROVINCIA 1358
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Querciola (BO)
Luogo e anno di edizione
Vidiciatico (BO), s.d.
Data della ripresa
Anni Sessanta sec. XX° (?)
Timbro di spedizione (Luogo e data)
Querciola (BO), 19.8.1962
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
cartolina postale
Orientamento
orizzontale
Misure immagine (in cm; hxb)
10,3x14,7
Indicazione di colore
colore
Iscrizioni
La cartolina è viaggiata da Querciola a Bologna. Il timbro di spedizione risale al 19.8.1962
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Querciola (BO), ingresso al paese
Bibliografia
http://www.appenninobolognese.net
Note
Querciola costituisce un relativamente recente insediamento che si estende attorno alla piccola chiesetta eretta in onore della Beata Vergine di San Luca. La costruzione di tale sacro edificio si deve al cosiddetto miracolo dei "fiori secchi" che, posti su di una quercia durante il mese di gennaio, si racconta siano fioriti miracolosamente. Dal centro del paese parte un sentiero che raggiunge la vetta del Monte Belvedere, sul quale, per volere dei Bolognesi, nel 1227 fu costruito un castello a difesa delle minacce di aggressione dell'imperatore Federico II, che voleva riportare sotto Modena alcune zone del Comune di Lizzano. Oggi sono ancora visibili l'arco d'ingresso rivolto verso Bologna e resti delle mura perimetrali.