Tizzano (BO), Eremo - Villa del Collegio

60f6db2a3c12a10007f16b16

Tizzano (BO), Eremo - Villa del Collegio

 Genera il pdf
Inventario
BRI / BO PROVINCIA da 2593 a 2595
Autore
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Casalecchio di Reno (BO) - Tizzano
Luogo e anno di edizione
Genova, s.d.
Data della ripresa
Anni Trenta / Quaranta sec. XX° (?)
Timbro di spedizione (Luogo e data)
Bologna, 1941, 1942
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
cartolina postale
Orientamento
orizzontale
Misure immagine (in cm; hxb)
10,5x15
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
Tutti e tre gli esemplari sono viaggiati da Bologna rispettivamente verso Padova, Rimini e Castel San Pietro. I timbri di spedizione risalgono al 1941 e al 1942.
Una stampigliatura sul verso ci informa che il Collegio menzionato sul recto era quello di San Luigi dei Padri Barnabiti.
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Tizzano (BO), Eremo - Villa del Collegio
Note
Subito oltre Cerètolo, nel territorio comunale di Casalecchio di Reno, una salita conduce all'eremo di Tizzano, sorto in posizione elevata per iniziativa dei Monaci Camaldolesi. Ultimato nel 1741, venne soppresso in età napoleonica. La chiesa dei Ss.Giovanni Battista e Benedetto, unita alle strutture di servizio del monastero (la biblioteca venne eretta nel 1752 su disegno di Alfonso Torreggiani), è un buon esempio di razionale barocco bolognese. L'interno è a unica navata; vi sono sei cappelle e la decorazione di stucchi è di mano di Giacomo Antonio Scandellari. Si segnalano: il coro ligneo, le tele di Gaetano Gandolfi e del Guercino, un Crocifisso cinquecentesco in legno di ulivo particolarmente venerato. Nel parco rimangono due delle originarie diciassette celle monastiche. Evidentemente, durante gli anni Quaranta del Novecento ospitò in qualche modo i ragazzi del Collegio San Luigi dei Padri Barnabiti. Purtroppo, chi scrive non è riuscita a reperire ulteriori notizie in merito.