Vidiciatico (BO), Piazzetta Borgo Antico

60f6db2a3c12a10007f1665d

Vidiciatico (BO), Piazzetta Borgo Antico

 Genera il pdf
Inventario
BRI / BO PROVINCIA 1396
Autore
Categoria:

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Vidiciatico (BO)
Luogo e anno di edizione
Bologna, s.d.
Data della ripresa
Anni Settanta sec. XX° (?)
Timbro di spedizione (Luogo e data)
Vidiciatico (BO), 18.8,1983
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
cartolina postale
Orientamento
orizzontale
Misure immagine (in cm; hxb)
10,3x14,7
Indicazione di colore
colore
Iscrizioni
La cartolina è viaggiata da Vidiciatico a Bologna. Il timbro di spedizione risale al 18.8.1983
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Vidiciatico (BO), Piazzetta Borgo Antico
Note
Vidiciatico è una frazione di Lizzano in Belvedere posta lungo la strada che conduce al Corno alle Scale. Il suo nome è assai curioso. Dal sito internet dell'Appennino Bolognese, riportiamo: "Esistono varie ipotesi sull'origine del nome Vidiciatico: la più nota vuole che il nome derivi dalla leggenda di un bandito modenese, detto Ciatico, che era ricercato dal governo bolognese per i suoi crimini. Si dice che un giorno un abitante della zona lo vide nel luogo in cui ora sorge Vidiciatico; si recò dalle guardie e disse: "Vidi Ciatico", e per questa informazione fu ricompensato. A parte la pochezza dell'ipotesi sull'origine del nome di Vidiciatico, i fatti si sarebbero svolti molti secoli dopo l'esistenza di Vidiciatico. Gli studiosi partono comuque dalla pronuncia dialettale "Viciadgo". La forma esatta originale sarebbe Viticiaticum. L'ipotesi più accreditata è: viciadgo = vedgo = paese dei vedghi (salici), infatti la voce vitticiatico, da viti e viticci, è riferibile a piante che si piegano facilmente, come il vetrice o salice, detto in dialetto vedgo". Attualmente la località è un rinomato centro per vacanze estive e invernali. La cartolina documenta uno dei pochi spazi dell'antico borgo, ormai quasi del tutto scomparso.