Vimignano (Grizzana Morandi), ruderi di fortilizio

60f6d68b3c12a10007f13cea

Vimignano (Grizzana Morandi), ruderi di fortilizio

Notizie storico artistiche

Luogo della ripresa
Vimignano (Grizzana Morandi)
Data della ripresa
1970
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
stampa su carta
Misure immagine (in cm; hxb)
18x24
Misure negativo (in cm; hxb)
lastra 10x15; negativo su pellicola 6x7
Indicazione di colore
b/n
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Vimignano (Grizzana Morandi), ruderi di fortilizio
Bibliografia
Luigi Fantini, "Antichi edifici della montagna bolognese", Bologna, Alfa, 1971, vol. II/764, pag. 503.
Note
Con il nome Vimignano si intende oggi il territorio che circonda il massiccio del monte di Montovolo e che per diversi secoli ha riunito anche la comunità sia parrocchiale che civile del luogo identificandolo come l’insieme delle diverse borgate che lo compongono. Luigi Fantini ha scattato questa fotografia nel 1970 e ha annotato che molto probabilmente tali ruderi afferivano ad un fortilizio che Arturo Palmieri nel suo "La Montagna Bolognese nel Medioevo" (Bologna, 1929, pagg. 26-27)identificava con la "Torre Cavallina", distrutta dai Bolognesi nel 1306. I ruderi nella tradizione locale erano conosciuti anche come "Torrazza".