Bologna - 28 Maggio 1904 - Il Re si reca all'Ippodromo Zappoli

60f6db2a3c12a10007f16cf5

Bologna - 28 Maggio 1904 - Il Re si reca all'Ippodromo Zappoli

Inventario
BRI 01854
Autore:
Categoria:

Notizie storico artistiche

Datazione
Luogo della ripresa
Bologna
Data della ripresa
1904
Oggetto
Positivo
Forma Specifica dell'Oggetto
positivo in formato cartolina postale
Orientamento
verticale
Misure immagine (in cm; hxb)
9x14
Indicazione di colore
b/n
Iscrizioni
Sul verso il prof. Brighetti ha scritto a matita: "Il Re V.E. III / a Bologna 1904 alle / Corse al Trotto / 22-29 maggio"
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna - 28 Maggio 1904 - Il Re si reca all'Ippodromo Zappoli
Note
L'occasione celebrata dalla cartolina era l'Esposizione dell'Industria e dell'Arte Turistica, che si tenne a Bologna nei mesi di maggio e giugno 1904. La manifestazione fu inaugurata da re Vittorio Emanuele III il 28 maggio, alla Montagnola. Nella stessa giornata il sovrano presenziò ad una manifestazione all'Ippodromo Zappoli. L'esposizione fu organizzata dal T.C.I. bolognese e dalla Società del Risveglio Cittadino. Comprendeva un vasto assortimento di materiale inerente all'attività sportiva e turistica, compresa l'aeronautica, come si poteva leggere sulla tessera di abbonamento. Uno dei padiglioni ospitava anche una mostra di dipinti, tra i quali quelli dei bolognesi Luigi Bertelli e Augusto Majani. L'Ippodromo Zappoli era situato appena fuori Porta San Felice, tra le attuali vie Vittorio Veneto, Timavo, Pasubio e Col di Lana con accesso da via Saffi. Fu costruito nel 1888 e fu sede dell'attività ippica bolognese fino al 1928, anno in cui venne smantellato per far posto a nuovi insediamenti edilizi. In oltre quarant'anni di attività ospitò anche corse ciclistiche, gare di tiro al piccione e al piattello, corse di struzzi e circhi (compreso quello di Buffalo Bill).