Bologna, Piazza di Porta Ravegnana

60f699323c12a10007f11947

Bologna, Piazza di Porta Ravegnana

Inventario
BETT. 057
Categoria:

Notizie storico artistiche

Oggetto
Positivo
Materia e tecnica
gelatina ai sali d'argento su carta baritata
Orientamento
verticale
Misure immagine (in cm; hxb)
30x24
Misure negativo (in cm; hxb)
9x6,5
Indicazione di colore
b/n
Fondo/Raggruppamento
Soggetto o iconografia
Bologna, Piazza di Porta Ravegnana
Note
La fotografia è stata scattata sotto il portico di Strada Maggiore, in angolo con via Santo Stefano. E' documentata Piazza di Porta Ravegnana, il cui nome deriva sicuramente dal fatto che da questa porta si andava e tuttora si va verso Ravenna. Sul lato a ponente si innalza la mole merlata del Palazzo degli Strazzaroli, costruito nel XV secolo da Giovanni Piccinini per incarico della corporazione dei Drappieri, che volevano le finestre uguali a quelle dell'ahimè distrutto palazzo Bentivoglio di via Zamboni. Sullo sfondo, in mezzo alle colonne del portico, compare la palazzina che, parzialmente distrutta durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, fu poi rimaneggiata non senza critiche dall'architetto Melchiorre Bega nel 1954 e destinata ad uso uffici.